domenica 17 agosto 2014

Partita: Men of Iron - Bannockburn (Parte 1)


Tra le altre cose che vorrei fare quest'anno con il blog, c'è anche la realizzazione di alcuni diari di partite di giochi che sto imparando e dei quali sono interessato a parlare.

Tra questi spicca il celebre Men of Iron, capostipite della omonima serie edita da GMT Games e realizzato dal solito Richard H. Berg.


Il gioco è un tattico di simulazione di alcune battaglie medievali storiche tra la fine del XII secolo e la prima metà del XIII.
In particolare mi è caduto l'occhio sulla battaglia di Bannockburn del 23-24 Giugno del 1314, di cui quest'anno ricorre il 700° Anniversario.


Dopo aver provato le regole con la battaglia di Courtrai, intanto ho piazzato il setup della battaglia e letto le regole specifiche dello scenario.

Visione globale del campo di battaglia

Lo schieramento scozzese

Lo schieramento inglese

Vista dallo schieramento scozzese

Vista dallo schieramento inglese

Tra le regole con cui dovrò confrontarmi sono degne di nota:

- I Burn: i torrenti che percorrono il campo di battaglia e che possono rendere Disordered le unità a cavallo che attaccano o caricano attraverso di essi. Un rischio che gli inglesi dovranno ponderare nel momento in cui vorranno entrare a contatto con lo schieramento scozzese.

- La palude alle spalle dello schieramento inglese, che riduce l'attacco delle unità che attaccano da o caricano da un esagono di palude.

- Gli Schiltron scozzesi che, anche se bloccano l'avanzata dei picchieri scozzesi schierati, proteggono i lati delle unità di picchieri finché rimangono adiacenti (e di fatto realizzano una sorta di quadrato "napoleonico" già in età medievale) e soprattutto impediscono le cariche della cavalleria nei due esagoni frontali dell'unità, limitando il potenziale della cavalleria al solo attacco normale. Infine le unità così posizionate ignorano qualsiasi ritirata. Sarà dura per gli inglesi.

- I Fanti con Ascia scozzesi possono stare in stack con unità in schiltron e sbucare fuori all'improvviso dallo schieramento per attaccare.

- I picchieri inglesi iniziano già la battaglia Disordered e quindi, con un solo stendardo inglese ci sarà un brutto intasamento nel centro della formazione inglese.

Inoltre, mentre gli scozzesi sono molto compatti, gli inglesi hanno alle ali i soli arcieri, anche se temibili, un po' scoperti.

Vedremo dai primi turni, che giocherò in settimana, quello che succederà!