lunedì 17 novembre 2014

Partita: D-Day at Omaha Beach (Parte 1) [Turni 1-4]

Ed eccoci finalmente al primo AAR in collaborazione con un appassionato esterno, Simone Melchiori, della Gilda dei Giocatori di Ferrara. Lasciamo la parola a lui! ^^

"Pensavo di farlo da un po', ma quando Luca mi ha chiesto se ero disponibile a fargli un AAR su D-Day at Omaha Beach (d'ora in poi DDaOB) ho accettato subito con entusiasmo visto che è il primo wargame a cui ho giocato e che mi ha fatto innamorare immediatamente."

Il gioco

Come si intuisce dal nome DDaOB è un wargame sullo sbarco in Normandia, in particolare sulla spiaggia denominata Omaha Beach. E' principalmente un solitario ma è possibile giocarlo anche in due dividendosi la mappa a metà.
Il gioco ripercorre le prime 24 ore dello sbarco articolandosi in 32 turni complessivi:
- i primi 16 turni rappresentano ognuno 15 minuti reali
- dal 17° al 32° turno invece ogni turno rappresenta 30 minuti reali.
I primi 16 turni usano un sistema di regole, mentre i secondi 16 introducono regole avanzate.

Il giocatore veste le parti degli Americani, in particolare si trova al comando della 1a e della 29a divisione delle forze armate americane. L'IA del gioco invece gestisce i Tedeschi.

La mappa è molto bella e variopinta. E' suddivisa in 2 lati corrispondenti anche alle divisioni che vi hanno sbarcato: ad est la 1° divisione; ad ovest la 29° divisione.
Sulla mappa son disegnati i bunker tedeschi ognuno con un colore diverso che proietta un cono di fuoco sugli esagoni circostanti.
Il sistema di gioco è incentrato su un mazzo di 55 carte che vengono utilizzate per tutte le componenti casuali del gioco secondo varie meccaniche basate sul testo delle carte per gli eventi o su simboli e tabelle per altre azioni.
Una particolarità di questo wargame è che NON c'è il dado.

Le fasi di un turno sono:
-        Landing Phase: sbarco di nuove unità alleate con possibili drift dovuti alla marea che rendono ogni partita diversa come disposizione delle truppe americane; le unità possono perdere step già in questa fase o venire ritardate (entrano X turni dopo) [descrizione nel Turno 1]
-        Event Phase: eventi vari descritti sulle carte (esempi: arrivo di nuovi rinforzi tedeschi, supporto dall'artiglieria navale, azioni eroiche da parte di soldati semplici, lancio di razzi da parte dei tedeschi, ecc...)
-        German Fire Phase: si girano carte per vedere quali postazioni sparano e che danni fanno [descrizione nel Turno 8]
-        Engineer Phase: dal 2° al 15° turno i genieri possono sminare la spiaggia per evitare che con alta marea le mine anti navi esplodano [descrizione nel Turno 4]
-        US Phase: la fase principale del giocatore. Per ogni lato della mappa è possibile fare solo 2 azioni fra: Movimento di 1 esagono, Attacco, Scalata, Sbarramento con i carri, Recupero dalla rottaInoltre in particolari condizioni alcune unità possono eseguire delle Free Action (esempio: Preservation Move permette alle fanterie in campo aperto di avvicinarsi all'entroterra) [descrizione nel Turno 4]

Inoltre nella seconda metà del gioco si aggiunge un'altra fase evento.

Turno 1

6 Giugno 1944, ore 06:15 del mattino

La 1a e la 29a divisione delle forze armate americane si preparano a sbarcare sulla costa della Normandia chiamata in codice Omaha Beach.



Secondo i piani di sbarco le prime unità che varcheranno le spiagge saranno la 741a e la 743a compagnia di carri.




Le avverse condizioni del mare però ritardano i primi sbarchi e la situazione dopo la prima Landing Phase vede arrivare sulla spiaggia solamente una piccola parte dei carri previsti.


 
 
 

Dalle postazioni tedesche iniziano subito ad arrivare una pioggia di proiettili che distruggono altri carri. Le poche unità rimaste avanzano verso le scogliere. Alla fine del primo turno solo due unità su otto sono approdate sulla spiaggia ma subiscono entrambe perdite che ne hanno ridotto il potenziale offensivo.

 

Turno 2

Nella Landing Phase molte unità subiscono la forza del mare e vengono sospinte verso est rispetto alla zona di sbarco prevista sia nel settore est:



sia nel settore ovest:



Nel frattempo i tedeschi rinforzano una delle postazioni d'attacco:


  

Il fuoco tedesco continua a colpire e a subirne le conseguenze sono soprattutto la compagnia E/2/16 della 1a divisione e la compagnia A/1/116 della 29a divisione.
Le fanterie americane iniziano a correre verso la scogliera per togliersi dal campo aperto. Sul settore orientale decido di effettuare un fuoco di sbarramento con l'unità 2/A/741 contro la postazione tedesca WN62N (Widerstandnests) che ha successo e la postazione va in disrupted.
Decido quindi come seconda azione di avanzare l'altra compagnia di carri 1/A/741.

 

Sul lato ovest tento un fuoco di sbarramento verso la postazione WN65N che fallisce miseramente. Come seconda azione decido di avanzare l'unità di carri 1/A/743. Anche sul lato ovest tutte le unità di fanteria avanzano verso la scogliera mentre i ranger si spostano lateralmente per dirigersi verso la scogliera da una posizione più sicura. Dopo 2 turni le posizioni sui due fronti sono le seguenti:

 

Turno 3

Le WN tedesche sferrano duri colpi a tutte le unità di carri che continuano ad arrivare dal mare. Riescono tutte a sbarcare ma con gravi perdite. Dopo 30 minuti dall'inizio delle operazioni arrivano i primi rinforzi tattici tedeschi che si posizionano sui lati più esterni del teatro di guerra.


Il fuoco tedesco inizia a colpire duramente le unità di fanteria che riescono a raggiungere la parte più sicura della spiaggia ma a costo di svariate vite umane.
Sul lato orientale utilizzo ancora il carro 2/A/741 per un fuoco di sbarramento contro la WN62N (verde) e avvicino l'unità 1/A/741 alla medesima postazione. La 29a invece ha le forze molte disperse, decido di provare proficuamente un fuoco di sbarramento con l'unità 2/A/743 verso la posizione WN66N (marrone).
Le fanterie si avvicinano ai muri frangi flutti, i ranger si avvicinano alla scogliera.

 

Turno 4

Le condizione del mare rinviano lo sbarco delle batterie antiaereo della 1a divisione, la 29a divisione le fa sbarcare ma vengono colpite dal nemico. I tedeschi ricevono un ulteriore rinforzo alla postazione WN71. Il fuoco tedesco in questo turno miete parecchie vittime.

  

L'unità di fanteria A/1/116 viene duramente colpita, il grosso delle forze finisce fra le Infantry Losses (se si raggiungono 8 fanterie nelle Infantry Losses della 1a o della 29a divisione la partita è persa per Catastrophic Loss Limit) e le truppe rimanenti sono disrupted (non potranno agire per un turno).

Come prima azione della 1a divisione attacco dallo stack di fanterie contro la postazione tedesca:


Essendo uno stack posso attivarle come unica azione (attacco totale 6+4 = 10). Giriamo la WN e scopriamo il suo valore.


Il suo valore è uno ma viene raddoppiato perché attaccavamo dalla beach verso lo shingle. A questo punto si consulta la tabella per i risultati degli attacchi e per prima cosa si controlla se si possiedono le armi necessarie per distruggerlo.
Sull'unità l'indicazione BG significa che viene colpito dalle Bangalore Torpedo.


Le unità di fanteria a pieno regime possiedono la BG quindi seguiamo la parte sotto della tabella (US attackers possess required weapon YES). A questo punto confontiamo il nostrro valore di attacco 10 con il valore del difensore 2. Dalla tabella andiamo nell'ultima riga (Attack strength at least double).


Stiamo attaccando una postazione con Depth Marker non rivelato quindi scegliamo la penultima colonna che dice di rivelare il Depth Marker ed effettuare nuovamente il check di attacco.

I valori del Depth Marker si sommano agli altri quindi il valore del difensore passa a 3 (il Depth in questo caso non si raddoppia).

Inoltre le armi richieste divengono BG e DE (Demolitions). La fanteria a pieno regime F/2/16 possiede entrambe queste armi quindi nel check sulla tabella useremo ancora la parte sotto.

Sottolineo qua che se avessi attaccato solo con la fanteria E/2/16 (counter che sta sotto), non avrebbe più le armi richieste per l'attacco in quanto avendo perso uno step è rimasta con le soli armi BZ (Bazooka), BG e RD (Radio).


Dal check sulla tabella d'attacco abbiamo le armi richieste e attacchiamo con più del doppio di forza del difensore.
Risultato: Depth marker rimosso dal gioco e nemico Disrupted.